LA RIFLESSOLOGIA

Chi ha definito, intorno agli anni 30 del secolo scorso, le basi della Riflessologia, così come la conosciamo oggi, è stata la fisioterapista statunitense Eunice Ingham .

Il principio originario fondamentale da cui nasce la Riflessologia è la scoperta che in mani e piedi esistono dei punti e delle zone che riflettono, in modo molto preciso, tutte le parti del corpo.
Agendo sapientemente su questi riflessi si ottengono dei benefici effetti in tutto l’organismo.

Eunice Ingham ha creato, nel corso di lunghi anni di studi e di sperimentazioni, un metodo originale per la corretta applicazione di questo principio, allo scopo di rendere questa scienza efficace, sicura e capace di arrecare benessere alle persone.
Gli straordinari risultati per la salute da lei ottenuti con il suo sistema e i libri da lei scritti sull’argomento l’hanno resa rapidamente famosa in tutto il mondo.

Questo metodo è stato poi perfezionato e continuamente aggiornato dai collaboratori e dal nipote Dwight Byers, erede e appassionato continuatore della sua missione.

Il metodo Ingham® originale è sempre stato insegnato esclusivamente da lei, dal nipote Dwight Byers e da istruttori espressamente preparati da loro e autorizzati a farlo.

L’IIR Istituto Internazionale di Riflessologia è presente in tutto il mondo ed è garante della corretta trasmissione del metodo nella sua integralità.

COSA PENSERESTE SE QULCUNO VI DICESSE CHE ESISTE UN METODO

  1. 
completamente naturale e diretto.
  2. straordinariamente capace di stimolare l’organismo, in un modo tale, non solo da prevenire buona parte dei problemi della salute e sostenere uno stato di benessere resistente negli anni, 
 ma anche da stimolare equilibrio, gioia e voglia di vivere,
  3. utile per affrontare efficacacemente  periodi di debolezza e di malattia,
 dare energia e rilassamento, oltre a fornire pratiche indicazioni per intervenire, con successo,
su molti malesseri periodici?

Non direste, forse:
E’ Impossibile! Molto difficile. Un sogno?
Chi ha sperimentato la Riflessologia Ingham® originale potrebbe invece confermarvi che tutto questo è non solo realizzabile, ma anche che, quando essa è praticata correttamente, difficilmente non funziona.

Ma come funziona?
La Riflessologia è una scienza basata sul principio che sui piedi e sulle mani vi siano aree riflesse, che corrispondono a tutte le ghiandole, agli organi e alle parti del corpo.

Noi possiamo, stimolando tali riflessi, migliorare e mantenere il nostro stato di salute e benessere in modo naturale, prevenendo problematiche future.

Come nasce la Riflessologia?
LA RIFLESSOLOGIA INGHAM®come oggi noi la conosciamo, è stata creata, elaborata e sviluppata da Eunice Ingham dagli anni 30 del secolo scorso.

La Riflessologia è cresciuta fino a raggiungere proporzioni internazionali sotto l’abile direzione di suo nipote Dwight Byers, che è a oggi l’autorità leader di questa scienza.

Anche se originariamente fu insegnata solo ai professionisti della salute riconosciuti da scuole tradizionali ufficiali, oggi a tutti quanti nel mondo vogliano usare e beneficiare dell’ Metodo Ingham originale di Reflessologia plantare è data questa possibilità.

La riflessologia costituisce un vero e serio progresso nel campo della salute.
Inoltre, una grande importanza è rivestita dall’abilità del Riflessologo, la quale consiste nel sapere individuare e praticare il percorso d’intervento più efficace e più rapido possibile.
Poiché questo percorso sarà differente per ogni persona, la preparazione dell’operatore è fondamentale, per modulare e adattare, correttamente e sapientemente, la propria azione.

Il buon riflessologo deve quindi sapere come ascoltare e come rispondere alle reazioni che via via giungono dall’organismo.

Pertanto la riflessologia non intende sostituirsi a trattamenti medici convenzionali.
Inoltre la sua pratica non può essere paragonata al massaggio, né ad altri tipi di procedimenti manipolativi.

Cosa fa la Riflessologia ?

Il Metodo Ingham® viene utilizzato in primo luogo per rilassare le tensioni, prevenire e sostenere lo stato della salute delle persone.

Le applicazioni sono effettuate sia sui piedi, sia sulle mani. Sono sempre molto piacevoli e non dolorose. Danno luogo a un stato di benessere e di fiducia in noi stessi.
I medici sono concordi sulla teoria che il 75 per cento dei problemi di salute siano collegabili allo stress nervoso e alla tensione.
La Riflessologia migliora, fra altre cose, il sistema nervoso e quello sanguigno, aiutando la natura a normalizzarsi.
La riflessologia ha capacità di prevenzione, drenaggio e riequilibrio energetico.

Favorendo un  equilibrio corpo-mente ottimale, influisce positivamente sulle vita delle persone e nelle relazioni interpersonali,

La riflessologia può peggiorare le condizioni di una persona?

No.
Una sessione di Riflessologia riduce lo stress che danneggia lo stato di salute e aiuta la normalizzazione delle funzioni dell’organismo.